Turismo Accessibile e Inclusivo | cos’è e cosa fare

Per comprendere pianamente il significato di turismo accessibile e inclusivo è necessario mettersi nei panni dei consumatori che hanno esigenze di accessibilità.

Stai programmando le vacanze per la tua famiglia e stai cercando un alloggio, un ristorante o un’attrazione turistica che sia accessibile alle tue esigenze.

Immagina di essere un turista con esigenze di accessibilità scegli tu tra:

·      sensoriali – ipovedente o cieco

·      udito – ipoudente o sordo

·      mobilità – utilizza una carrozzina manuale oppure elettrica, si muove con un elettroscooter oppure usa un deambulatore

·      cognitive – alzheimer, autismo, …

Potresti scoprire che non è così semplice come si potrebbe immaginare!

In Italia, non abbiamo informazioni certe su quante sono le persone che hanno esigenze di accessibilità, sappiamo solo che circa il 15% della popolazione ha una disabilità. Ma se consideriamo quante sono le persone che possono avere esigenze di accessibilità per un comfort maggiore, ad esempio chi ha più di 65 anni e potrebbe avere difficoltà a camminare, alla vista, all’udito, il numero è sicuramente più ampio, parliamo di 14 milioni di persone.

Tutte queste persone sono consumatori e hanno il diritto di viaggiare e di godere delle stesse esperienze di tutti gli altri turisti e sono potenziali clienti e Ospiti della tua struttura.

L’Ospitalità Accessibile è la risposta a queste esigenze

Si tratta di un concetto che va oltre il semplice rispetto delle norme di legge, per includere un’attenzione globale alle esigenze di tutte le persone, indipendentemente dalle loro disabilità.

Perché è importante investire in Ospitalità Accessibile e come puoi renderla parte della tua attività turistica.

I principi dell’Ospitalità Accessibile

L’Ospitalità Accessibile si basa su alcuni principi fondamentali, tra cui:

  • L’inclusione: l’obiettivo è rendere l’esperienza turistica accessibile a tutte le persone, indipendentemente dalle loro esigenze di accessibilità o disabilità.
  • La trasparenza: le informazioni sull’accessibilità devono essere oggettive, affidabili e utilizzabili in base alle proprie esigenze personali.
  • La qualità: l’accessibilità deve essere trasparente, rispettare il design e non deve compromettere la qualità dell’esperienza turistica.

Le esigenze di accessibilità

  • motoria: difficoltà di movimento o di deambulazione.
  • visiva: difficoltà di vedere.
  • uditiva: difficoltà di sentire.
  • cognitiva: difficoltà di comprendere o di interagire con l’ambiente o le persone.

Esistono numerose misure di accessibilità che possono essere adottate per rendere un’offerta turistica accessibile.

Tra queste, possiamo menzionare:

  • Accessibilità fisica: strutture, percorsi e servizi accessibili a persone con esigenze di accessibilità motoria, visiva, uditiva o cognitiva.
  • Accessibilità sensoriale: informazioni e servizi accessibili a persone con esigenze di accessibilità quali la vista o l’udito.
  • Accessibilità alle informazioni: informazioni affidabili utilizzabili in diversi formati come mappe visuo-tattili, sistemi di traduzione in LIS (Lingua Italiana Segni), comunicazione in CAA (Comunicazione Aumentativa Alternativa), ecc

L’importanza dell’Ospitalità Accessibile

L’Ospitalità Accessibile è importante per diversi motivi, tra cui:

  • È un’opportunità di business, vale fino al 20% del tuo fatturato
  • È un diritto delle persone con disabilità.
  • È un modo per promuovere l’inclusione e la diversità e rispondere in modo concreto alle nuove direttive Europee sugli ESG (Environmental, Social, and corporate Governance).
  • È un modo per migliorare la qualità della propria offerta turistica.

Infatti, l’Ospitalità Accessibile può attirare un nuovo segmento di mercato, quello delle persone con esigenze di accessibilità o disabilità, e dei loro accompagnatori.

L’Ospitalità Accessibile è un’opportunità da non perdere.

Rendere la tua attività turistica accessibile è un modo per dimostrare la tua attenzione alle esigenze di tutte le persone e per migliorare la tua competitività sul mercato.

Ecco alcuni consigli pratici per iniziare:

  • Informati sulle potenzialità di questo mercato
  • Valuta quanti benefici l’Ospitalità Accessibile può offrie alla tua struttura.
  • Adopta misure di accessibilità trasparente per valorizzare le caratteristiche della tua struttura ricettiva

Con un po’ di impegno, puoi rendere la tua attività turistica accessibile a tutti.

letto in camera di hotel

Cosa puoi fare di più?

Puoi entrare nel Network V4A e farti valutare da esperti che ti guideranno per:

comprendere esattamente quali sono i punti di forza e di debolezza nella accessibilità della tua struttura ricettiva

promuoverti con informazioni affidabili che sapranno aiutare le persone con esigenze di accessibilità o disabilità, a sceglierti in base alle proprie esigenze

sviluppare un piano di miglioramento pluriennale con un piano delle migliorie possibili nella tua struttura

evitare di avere recensioni negative da Ospiti che non avevano informazioni sufficienti sulla tua accessibilità

Per approfondire ulteriormente l’argomento, puoi consultare le seguenti fonti:

Puoi compilare il form per avere maggiori informazioni o per richiedere di essere contattato grauitamente

    Il tuo cognome*

    La tua email*

    Telefono*

    Area di interesse per richiesta informazioni*
    FormazioneNetwork V4A® e Access Needs ScoreDestination4All

    Messaggio

    Iscrizione alla newsletter

    Privacy*

    2024-01-02T11:40:10+02:00Gennaio 2nd, 2024|
    Guarda ora la nostra Formazione Online Gratuita sul Turismo Accessibile
    Si, mi interessa!
    No, grazie